Crea sito

MUSICA. HIT RESET, di The Julie Ruin | Indie punk made in US

THE JULIE RUIN

Hit Reset

Hardly Art

Grande ed ennesimo ritorno per Kathleen Hanna, l’ex leader delle Bikini Kill torna con un album ben definito. Lasciate da parte le scorie punk anni novanta come riot girrrl, l’artista si cimenta in un lavoro complesso, divertente e stratificato. Urlato (e ben cantato) disprezza l’industria consolidata delle varie mtviane sorprese pop o rap, scagliandosi (musicalmente) parlando il quel segmento che porta l’indie rock su frequenze decisamente iconoclaste, fatte di nuovo punk e illusioni post-pop. Cresciuta negli ambienti alternativi americani (anni ottanta), il primo lavoro di Hanna e Vail è una fanzine chiamata Revolution Girl Style Now. Più tardi darà vita ad un’altra rivista, Bikini Kill, come risposta al sessismo della scena musicale punk di li a poco (siamo nei primi anni novanta) forma un nuovo gruppo musicale con l’intento di trasformare in musica i loro ideali. La band prenderà il nome della fanzine: Bikini Kill. Questi tredici brani ci restituiscono davvero un’artista schietta e (senza) rivali all’orizzonte. Indie punk!

di Giuseppe Maggioli

Author: copyisteria

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Powered by AlterVista


Seo Wizard powered by http://seo.uk.net